Autore: Editore

23 giugno 2018

NOI ROM, NOI SINTI

I nomadi sono un popolo, “siamo già a casa nostra”, dicono. Hanno cultura zingara, abbandonare la loro casa viaggiante, anche avendo in cambio una villa, è un trauma che si paga con l’estraneazione, vertigine e capogiri. La democrazia è accettare il pluralismo

Ambra Notari

23 giugno 2018

NOI NON CI STIAMO

Da un incontro ad Alessano, a due mesi dalla visita di papa Francesco alla tomba di don Tonino Bello, Pax Christi esprime un profondo dissenso rispetto all’imbarbarirsi del discorso politico e alle affermazioni di membri del governo

23 giugno 2018

DI CHE PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI MIGRANTI

Oltre 68 milioni di persone costrette alla fuga nel 2017. Non sono semplicemente migranti, né economici né politici, sono rifugiati, perseguitati, affamati, sfollati, richiedenti uno spazio per vivere. Ci vuole un patto globale per organizzare un mondo che non li escluda o peggio li uccida

(Fonte Nazioni Unite)

19 giugno 2018

PSICOLOGIA DELLA LIBERAZIONE

Pubblicato in Italia il libro di Ignacio Martìn-Barό, il gesuita ucciso nella strage della Università Centro Americana, che fondò come strumento teorico ed operativo la “psicologia della liberazione” in continuità e in corrispondenza con la teologia della liberazione. Contro la “bastonata culturale dei media” e la separazione tra storia della salvezza e storia del mondo

Raniero La Valle

19 giugno 2018

NON CHIUDERE I PORTI NON SBARRARE IL CUORE

Anche i precedenti governi hanno compiuto atti gravissimi contro i profughi. Oggi si aggiunge odio e paura. Un appello dell’ex vescovo di Caserta e di un docente della Facoltà teologica dell’Italia meridionale

Mons. Raffele Nogaro
Sergio Tanzarella

19 giugno 2018

NEL NAUFRAGIO DELLA SPERANZA LE SORPRESE DI DIO

Appello agli Stati perché stipulino un Patto per una migrazione sicura, ordinata e regolare. Il chicco di grano e il granello di senape

8 giugno 2018

PROCESSI SOMMARI A BAGDAD

Si parla di udienze di pochi minuti e condanne a morte già scritte nei confronti di donne accusate di aver combattuto o aver fatto parte dell’ISIS. Così l’Iraq si starebbe vendicando delle atroci sofferenze inflitte al Paese dal sedicente Stato islamico di Abu Bakr al-Baghdadi. Un crimine aggiunto a crimine

Luca La Mantia

8 giugno 2018

UN APPELLO AI GIOVANI DEL MONDO

Due grandi testimoni del nostro tempo chiedono alle nuove generazioni di impegnarsi a costruire un mondo più giusto, libero dalle armi nucleari, preservato nella natura e nel clima e capace di riconoscere tutti gli esseri umani come cittadini

Adolfo Pérez Esquivel e Daisaku Ikeda

8 giugno 2018

RICORDI E CONFIDENZE

Newsletter n. 97
dell’8 giugno 2018

Raniero La Valle

5 giugno 2018

FARCI PANE SPEZZATO E SANGUE VERSATO PER I FRATELLI

Il significato del “Corpus Domini”: ricevere l’amore di Dio e condividerlo con gli altri per edificare la storia