Categoria: Dice Francesco

27 Dicembre 2019

DIO ARRIVA GRATIS

L’omelia della notte di Natale. Mentre tutto sulla terra è nella logica del dare per avere, l’amore di Dio non è negoziabile, non abbiamo fatto nulla per meritarlo nè potremo ricompensarlo. Dio ama ogni uomo, anche il peggiore. Come le nostre mani vuote diventano la culla di Dio

23 Dicembre 2019

L’UNITÀ UMANA È LA “CIFRA DISTINTIVA” DELLA RIFORMA DELLA CHIESA

Non si tratta di piccoli aggiustamenti curiali, ma di capire che non siamo nella cristianità, la fede non è più presupposta. Tutto deve cambiare, anche i magazzini in cui è depositata la fede. Dio è per tutti, non elegge e non scarta nessuno

23 Novembre 2019

CHE SIGNIFICA FARE GIUSTIZIA

Non “giustiziare” l’aggressore. Contenere l’irrazionalità punitiva. Non idealizzare la pena come educatrice sociale. La criminalità organizzata è anche quella del capitale finanziario globale. La detenzione preventiva: più della metà dei carcerati senza condanna. La cultura dello scarto e dell’odio. Eccessi di legittima difesa. Un discorso per il Congresso di diritto penale

15 Novembre 2019

GLI SPOSI EBREI CHE CELEBRANO L’EUCARESTIA

Ricordando Priscilla e Aquila espulsi da Roma per l’antisemitismo dell’Impero, il Papa ha ribadito la condanna delle persecuzioni e brutalità contro gli Ebrei, ed ha esaltato il ruolo dei laici, uomini e donne, che trasformavano le loro case in luoghi di culto e di catechesi

10 Ottobre 2019

AVVIARE UN PROCESSO: ANNUNZIO NON PROSELITISMO

Non scacciamo lo Spirito Santo dalla sala del Sinodo. Il documento preparatorio, l’Instrumentum Laboris, è un testo-martire, destinato ad essere distrutto, perché è punto di partenza per quello che lo Spirito farà in noi. Con lo slogan “civiltà o barbarie” si sono disprezzati e annientati popoli. Ora la Chiesa si avvicina a loro in punta di piedi

17 Settembre 2019

COME IL PAPA HA SEGUITO LA CRISI

Si è chiesto chi ha pregato per i parlamentari, perché portassero avanti la Patria. Non è la politica che è sporca, siamo noi che sporchiamo la politica. Ai governanti non adulazioni e insulti – qualcuno meritato – ma che Dio li benedica

4 Settembre 2019

LA TERRA È UN’EREDITÀ DA TRASMETTERE

Ogni creatura ci è stata donata come una “parola di Dio”. È ora di abbandonare la dipendenza dai combustibili fossili e di intraprendere, in modo celere e deciso, transizioni verso forme di energia pulita e di economia sostenibile e circolare

9 Luglio 2019

I MIGRANTI SIMBOLO DI TUTTI GLI SCARTATI

Ogni giorno gridano al Signore i piccoli, i poveri, gli ingannati, i torturati, i violentati, i naufraghi, le vittime della società globalizzata. Non si tratta di “questioni” astratte o di statistiche, sono persone. No a ad un’accoglienza troppo lunga per chiamarsi “temporanea”

28 Giugno 2019

MAI PIÙ LA PAROLA ALLA SPADA: “O TI BATTEZZI O CIAO!”

LIn un discorso sulla nuova teologia pronunciato a Napoli papa Francesco rievoca le persecuzioni in nome della religione, perpetrate anche dalla Chiesa, e propugna un’evangelizzazione dell’accoglienza e del dialogo nel Mediterraneo, “tenda di pace”, meticciato di culture e religioni diverse. Ascoltare la storia e il vissuto dei popoli

14 Giugno 2019

SI STA METTENDO IN GIOCO L’ANIMA DEI NOSTRI POPOLI

A un fenomenale sviluppo normativo corrisponde un deterioramento nel godimento effettivo dei diritti a livello globale. Vogliono spiegarci che i diritti sociali sono ormai vecchi, passati di moda e non hanno nulla da apportare alle nostre società. Analisi economiche incapaci di mettersi “nei piedi” dell’altro. La caduta nell’anomia e l’assunzione del conflitto. Il messaggio sui poveri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi