Categoria: Dicono i Fatti

20 Febbraio 2018

IL COMPITO DELLA POLITICA? SBLOCCARE LA CIVILTÀ

Questo articolo, pubblicato in questo sito dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016, segnalava tre questioni prioritarie da affrontare per far ripartire il cammino della civiltà: il diritto umano universale di muoversi e stabilirsi dovunque, la liberazione della politica dal vecchio alibi del Dio violento, la sovranità tolta al denaro

Raniero La Valle

16 Febbraio 2018

COME SIAMO STATI GOVERNATI

Il bilancio delle politiche messe in atto dai tre governi succedutisi nella passata legislatura è disastroso: sta meglio un’esigua minoranza di ricchi e molto peggio la maggioranza del Paese con una massa crescente di poveri e poverissimi. Sette miliardari hanno una ricchezza pari a quella di 18 milioni di persone messe insieme. Colpiti la sanità, la scuola, il lavoro

Luigi Ferrajoli

16 Febbraio 2018

AVREMO NUOVI ELICOTTERI D’ASSALTO E UN’ALTRA PARTAEREI

La denuncia del rapporto MIL€X 2018: nel 2018 l’Italia spenderà 25 miliardi, l’8,6% in più, soprattutto per nuove armi, ma anche per la servitù nucleare. Il commento del Nobel per la Pace Daniel Högsta dell’ICAN

Marco Tedeschi

6 Febbraio 2018

SENZA UGUAGLIANZA NON C’È LAVORO, NÉ SENZA LAVORO UGUAGLIANZA

La questione del lavoro, nella specifica forma della sua assenza e precarietà, dovrebbe essere il primo e determinante tema della campagna elettorale. Le ragioni del suo degrado e la sua rifondazione costituzionale in un “manifesto per l’uguaglianza” di Luigi Ferrajoli

Luigi Ferrajoli

30 Gennaio 2018

LA REPUBBLICA DEVE CREARE IL SUO FONDAMENTO, IL LAVORO

Poiché gli investimenti in tecnologia e innovazione hanno soppresso lavoro umano, tocca all’intervento pubblico creare le condizioni stesse dell’esistenza del lavoro. Si tratta di un rovesciamento rispetto al pensiero unico dominante. Socializzare la ricchezza prodotta è l’unica strada per evitare nuove catastrofi

Mario Dogliani

19 Gennaio 2018

PARTENZA PER L’AFRICA

Il “mercoledì delle ceneri” della Repubblica, scrive il missionario da Niamey. Trentacinque le missioni militari italiane. Quella in Niger contribuirà a incentivare il terrorismo di Stato nel Paese di sabbia attraversato dai migranti

Mauro Armanino

16 Gennaio 2018

NON È ISLAM

La pretesa corrispondenza tra terrorismo e radicalismo islamico è tanto ripetuta quanto arbitraria e strumentale. Anche la norma divina coranica passa attraverso la mediazione e interpretazione umana. Una reazione sbagliata delle democrazie occidentali porta al disfacimento dei principi su cui si regge la cultura giuridica del costituzionalismo moderno

Francesco Alicino

12 Gennaio 2018

UN PAESE CHE SOFFRE

I dati dell’ISTAT in termini percentuali fanno cantare vittoria; ma i disoccupati sono 2.855.000, aumentano gli ultracinquantenni che lavorano per effetto della riforma Fornero, e cresce il precariato

8 Gennaio 2018

TORNA LA SCHIAVITU’

Ci sono nel mondo 45,8 milioni di schiavi, la maggior parte in India. In Italia 128.600. Per il persistere di vecchie culture e per gli effetti della globalizzazione, nuove schiavitù, anche se non chiamate così, si stanno diffondendo su vasta scala. Il lavoro schiavo e la proprietà sulle donne. Quali lotte e quali nuove garanzie per liberare le persone dall’essere cosa

Luigi Ferrajoli

29 Dicembre 2017

I MIEI 70 ANNI CON LA COSTITUZIONE

Un discorso per la celebrazione del 70° anniversario della Carta. Le tre stagioni costituenti: il progetto e le speranze delle origini, il rilancio del ’76 finito nel sangue, la nuova risposta da dare al fallimento dell’economia mondiale

Raniero La Valle

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi