Categoria: Dicono i Fatti

14 Giugno 2019

UN’ORA E 17 MINUTI PER SCARDINARE LO STATO DI DIRITTO

Decretate come urgenti norme che modificano il sistema della difesa esterna del Paese, trasformano il mare in zona di guerra con i naufraghi come nemici, criminalizzano le navi di soccorso e le mettono in balia dell’antimafia, inquisendole con intercettazioni e agenti segreti, e facendole sequestrare dai prefetti. Potenziata la repressione di manifestazioni e cortei e decise moltissime altre cose

31 Maggio 2019

LE NUOVE SCHIAVITÙ NEL MONDO E LA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI

Sembrava che gli schiavi fossero un fenomeno del passato, invece sono oggi 40 milioni, per non parlare dei 142 milioni di bambini costretti al lavoro minorile in tutto il mondo. La tratta dei lavoratori da sfruttare e la sua incidenza in Italia. Il fenomeno del caporalato e il suo rapporto con le organizzazioni criminali

Francesco Carchedi

24 Maggio 2019

LA REAZIONE DEI COMBONIANI

L’indignazione e la replica dei missionari comboniani alla strumentalizzazione del rosario e della religione inscenata dal ministro Salvini in piazza Duomo a Milano per un puro tornaconto elettorale

I Missionari Comboniani d’Italia

27 Aprile 2019

COSA STA SUCCEDENDO ALLA NOSTRA DEMOCRAZIA? 

Attraverso riforme legislative e atti di governo si sta sovvertendo il quadro di diritti e di valori consacrati nel patto costituzionale. Una concezione regressiva del diritto penale e un tentativo di comprimere il ruolo della magistratura negando il suo ruolo di garanzia e di terzietà. Il lavoro come fattore di nuove diseguaglianze

Mariarosaria Guglielmi

16 Aprile 2019

UNA STELLA NIGERIANA

Una ragazza africana giunta in Italia ha sofferto troppo attraverso la Nigeria, la Libia, il Mediterraneo per essere ritenuta credibile e ne viene disposto il “respingimento”. E dov’è la civiltà del diritto?

Lorenzo Pisoni

19 Marzo 2019

BRASILE: RITORNO ALLA DITTATURA?

Lula in carcere, i militari al potere, i poveri restituiti alla miseria. Un vento di restaurazione scuote tutta l’America Latina, di cui Trump vuole riprendere possesso, come del vecchio “cortile di casa” degli Stati Uniti. Un dossier de “L’altrapagina”. Genocidio più geocidio, le ricadute della lotta globale

Achille Rossi, Francesco Comina

5 Marzo 2019

L’ATTACCO AI DIRITTI, ALLE GARANZIE, ALLA PERSONA

Il lavoro reso fattore di nuove diseguaglianze. La repressione massima come strumento di governo della società. La guerra ai deboli e ai migranti. Si torna a una visione della pena come afflizione, a un’idea di giustizia come vendetta e ad un concetto primitivo della dignità umana, estranei alla cultura del nostro Paese

Mariarosaria Guglielmi

21 Febbraio 2019

LA SECESSIONE DEI RICCHI

Fatti gli italiani, ci pensa ora la cattiva politica a disfare l’Italia. L’unità e l’eguaglianza dei diritti consacrate dalla Costituzione oggetto di mercanteggiamento tra gli alleati di governo e destinate a perdersi, se il popolo sovrano non riuscirà ad impedirlo. Le regioni ricche, trainate dalla Lega, vogliono imporre un classismo istituzionale

Domenico Gallo

14 Febbraio 2019

LA VERA NATURA DEL REDDITO DI CITTADINANZA

Il suo scopo non è di far sopravvivere una platea più o meno ristretta di persone che cercano e non trovano lavoro, ma di garantire il diritto all’esistenza di tutti, e la loro autodeterminazione, come prima responsabilità di uno Stato sociale, quando milioni di persone sono in povertà assoluta

Giuseppe Bronzini

31 Gennaio 2019

IL FISCO SGABELLO DEI RICCHI

La drammatica analisi dell’organizzazione umanitaria che combatte la fame nel mondo. Una ristretta élite controlla le risorse del pianeta, La globalizzazione crea le diseguaglianze. Quasi un terzo dell’estrema ricchezza è frutto di un’accumulazione ereditaria. Si riduce la progressività delle tasse

Federico Cenci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi