Categoria: Dicono la loro

11 Giugno 2024

PERCHÉ L’ABBIAMO FATTO

Vorremmo un’Europa che comprenda la Russia, e che ebrei e palestinesi siano proclamati dall’UNESCO come “patrimoni dell’umanità” da preservare per le generazioni future

Raniero La Valle

31 Maggio 2024

APPELLO ALLA SOCIETÀ CIVILE E PACIFICA

Invito agli astenuti, ai pacifisti e a tutti i cittadini perché mediante il voto spingano l’Europa a promuovere un’altra idea del mondo e a salvarlo

Raniero La Valle Domenico Mogavero Michele Santoro e altri

27 Marzo 2024

VENITE A VEDERE LA STRISCIA DI GAZA

“Venite e portate del cibo che si muore di fame, portate dell’acqua che si muore di sete, portate coperte che si muore di freddo. Venite a fermare l’impietoso massacro spegnete le fiamme e i brutali bagliori di morte”

Giovanni Mereu

13 Marzo 2024

NON C’È PIÙ VERDE A GAZA

A Rafah sono stipati 1,4 milioni di persone in uno spazio grande quanto l’aeroporto di Heathrow a Londra. Non si può pensare ciò che potrebbe accadere dopo un cessate il fuoco

16 Febbraio 2024

DALL’EUROPA UN MONDO RICONCILIATO

Un grido disperato nelle elezioni europee per il rovesciamento delle politiche e del sistema di guerra. L’informazione in gioco come ultima difesa

Raniero La Valle

1 Febbraio 2024

I COLONI: NON CI SONO ALTERNATIVE ALL’ESPULSIONE DEI PALESTINESI

Un articolo e un’intervista di Francesca Mannocchi su “La Stampa” . Lo stato d’animo dei coloni: «Non si può fare un’equazione, tra i nostri morti del 7 ottobre e le vittime di Gaza. Avrebbero potuto pensarci prima». La catastrofe (Nakba) come soluzione

21 Dicembre 2023

L’EUROPA E L’ITALIA SI TRINCERANO CONTRO I MIGRANTI

L’Unione europea ha raggiunto un accordo sull’asilo che secondo i gruppi per i diritti creerà un “sistema crudele”

8 Dicembre 2023

FARANNO IL PONTE E SARÀ UNA BARRIERA

Le proiezioni sul traffico sono demenziali. I pendolari e i pedoni che oggi passano lo Stretto in venti minuti e qualche euro, non sapranno più come passare dalla Sicilia al “continente”

Antonio Mazzeo

23 Novembre 2023

DELENDA CARTHAGO

Un tentativo ermeneutico: il buco nero sta nella concezione assoluta dello Stato. la sua unione con un altro assoluto genera mostri. Il futuro dei due popoli

Raniero La Valle

2 Novembre 2023

GAZA, IL FALLIMENTO DELLA SPECIE

Genocidio a Gaza. I profitti per le armi. I membri della specie umana praticano lo sterminio dei loro simili, con il consenso di altri esseri umani

Marcos Roisan Rosenmann

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi