Categoria: La scelta della misericordia

1 Febbraio 2024

PER UNO “STATO DELLA CITTÀ DI SION”

Nella prospettiva di una riconciliazione tra ebrei e palestinesi in uno Stato pluralista, un punto di svolta potrebbe essere la creazione, all’interno di Gerusalemme capitale dello Stato di Israele, di un centro extraterritoriale mondiale delle tre religioni monoteiste

Raniero La Valle

18 Gennaio 2024

NON POSSO RESTARE IN SILENZIO

Agli amici di Israele: non si può abusare di temi biblici per legittimare azioni di morte

Johan Bonny

4 Gennaio 2024

NON C’ERA POSTO PER LORO

Come Giuseppe e Maria a Betlemme così da troppo tempo il popolo palestinese  pur vivendo nella propria terra si sente dire continuamente: “non c’è posto per loro”. Il pensiero per Gaza, per i palestinesi e gli israeliani colpiti dalla guerra

21 Dicembre 2023

LA BUONA NOTIZIA: MILIONI DI EBREI SI OPPONGONO AL GENOCIDIO A GAZA

L’abuso dell’Olocausto per giustificare le politiche dello Stato di Israele. La falsa tesi della debolezza delle vittime

Sig Giordano

19 Ottobre 2023

SCONFITTI NEL SANGUE INNOCENTE

I fiumi di Babilonia, Ninive, Samaria, Kfar Aza, Gaza

Don Pino Caiazzo

6 Aprile 2022

L’UMANITÀ NASCERÀ ALLA VITA

Bisogna disarmare l’odio, gli eserciti non salvano. Ai sapientoni della politica di potere: andate in biblioteca, ascoltate un maestro, imparate una storia

Enrico Peyretti

18 Giugno 2020

IN CASA O PER STRADA VOGLIAMO RESPIRARE

La Comunità domenicana del Brasile ha lanciato una campagna di solidarietà con le famiglie dei neri uccisi dalla polizia, non solo negli Stati Uniti. Manifestare contro la violenza verso le persone di colore

26 Marzo 2020

TUTTI POSSONO DARE LA BENEDIZIONE DI DIO

Anche medici e infermieri possono offrire questo dono ai malati. La testimonianza del vescovo di Bergamo mons. Beschi: “La morte è ovunque, ho visto gente morire nelle proprie case”. Cinquanta stanze in Seminario per il riposo degli operatori sanitari

Marco Grieco

16 Dicembre 2019

PRENDERE PARTITO PER LA TERRA

Una scuola e una Costituzione della Terra: è questa la proposta per rispondere alla crisi globale che è stata preannunziata in un discorso tenuto nel Palazzo della Cultura di Messina il 9 dicembre. Se Dio non è geloso e non è causa di divisione tra gli uomini, un popolo della Terra si può costituire, come dicono oggi papa Francesco e le altre religioni. Ogni casa una scuola

Raniero La Valle

23 Novembre 2019

ANCHE UN RABBINO NEL COMITATO PER LA FRATELLANZA

È stato costituito un organismo per l’attuazione della Dichiarazione islamo-cristiana di Abu Dhabi sulla fratellanza umana e la convivenza comune. Vi sono entrati anche gli ebrei così che si è aperta una “casa della famiglia abramitica”. Gli interventi del Presidente del Congresso ebraico mondiale e del cardinale Ayuso per il dicastero del Dialogo interreligios

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi