In paradiso dopo una vita densa di fede nell’Evangelo e di opere

Comments

Leave your comments

  • Luglio 21, 2017at11:27 PM

    Ho da poco appreso della scomparsa del padre Giovanni Franzoni di cui proprio ora sto leggendo l’autobiografia di un cattolico marginale. Come spesso accade nella Chiesa che perseguita i profeti e li beatifica “post mortem” mi aspetto che papa Francesco, rimosso il muro di carta e incenso che di certo la curia ostile a dom Franzoni gli ha frapposto, lo riabiliterà come ha fatto con don Milani, don Primo Mazzolari e con Leonardo boff. Peccato che la Chiesa non abbia ancora appreso la lezione e non sia più prudente nelle condanne e nei giudizi (guarda caso sempre nei confronti di chi cerca sinceramente di vivere il vangelo,) mentre nei confronti di coloro che trafficano con mammona o siano lontani dalla pratica evangelica sia molto indulgente… Spero e prego che ora il padre abbia raggiunto la meta cosi sofferta e meritata

Leave a Reply to Marialuisa Annulla risposta