Rivisitare il saggio di Croce

PERCHÉ NON POSSIAMO DIRCI CRISTIANI SENZA IL CRISTIANESIMO

15 Giugno 2017 / Editore / Dice la Storia / 1 Comment

Comments

Leave your comments

  • Luglio 04, 2020at2:18 AM

    Sono perplesso … Rimango affascinato dalla straordinaria lucidità di raniero la VALLE. Così come delle parole e soprattuto dell’azione di questo pontefice Di rimettere i poveri. I diseredati, gli ultimi al centro del suo magistero, così efficacemente e misericordiosamente illustrato dall’autore. Ma vorrei continuare a rivendicare il diritto a fregiarmi crocianamente DELL’APPELLATIVO e soprattutto della natura di cristiano “senza esserlo”, nel senso della mia incapacità razionale di accettare il mistero della RESURREZIONE ma della mia assoluta Adesione al messaggio di amore e misericordia lasciatoci dal Gesù della Storia …

Leave a Reply to Giuseppe Annulla risposta